AAROI-EMAC significa PROFESSIONALITÀ, QUALITÀ, SICUREZZA per gli oltre 10.000 Medici Iscritti   ISCRIVITI ANCHE TU! »

 

 

Chi ha paura degli anestesisti?

Lettera a Quotidiano Sanità

Pubblicato il 09/01/2017

 

 

La lettera inviata al Direttore di Quotidiano Sanità dal Dr Attilio Terrevoli - Consigliere Nazionale e Presidente AAROI-EMAC Veneto

Gentile Direttore,

siamo tutti consapevoli e concordi che il lavoro del Pronto Soccorso abbia proprie peculiari caratteristiche che gli autorevoli colleghi firmatari della lettera del 2 gennaio hanno ripetutamente e dettagliatamente elencato, e infatti la questione non è affatto questa. Per fare luce sul vero problema, che la coraggiosa determinazione dell’Azienda Ospedaliera di Brescia ha portato alla ribalta, devo chiedere a lei ed ai suoi Lettori di prendere atto dell’elenco a fondo pagina.
 
Che cosa è mai questa lunga lista? Si tratta dell’elenco delle 43 (proprio così: quarantatré) specialità equipollenti alla Medicina di Urgenza ed Emergenza.
In questa folta armata di specialità parrà a dir poco strano ad ogni persona di buon senso che non sia compresa quella di anestesia e rianimazione, visto che gli stessi vertici SIMEU affermano che il pronto soccorso ha in comune con essa il 5% dei pazienti.
Volendo scherzarci sopra, una semplice proporzione ci dice che il restante 95% dei pazienti diviso 43 specialità equipollenti significa una media del 2,2% ciascuna…

...

Leggi la Lettera Integrale

 

 

 

 

 

 

 

 

              

 

Questo sito utilizza Cookies. Navigando sul sito accetti che potremmo conservare ed utilizzare cookies sul tuo dispositivo.     Maggiori informazioni»     OK