AAROI-EMAC significa PROFESSIONALITÀ, QUALITÀ, SICUREZZA per gli oltre 10.000 Medici Iscritti   ISCRIVITI ANCHE TU! »

 

 

Concorso Brescia. Gli anestesisti-rianimatori non chiedono nulla di strano

SIAARTI e CPAR scrivono a Quotidiano Sanità

Pubblicato il 19/01/2017

 

 

L´intervento SIAARTI e CPAR relativo al dibattio sul Pronto Soccorso degli Spedali Civili di Brescia che si è aperto alla fine di dicembre su Quotidiano Sanità.

"Gentile Direttore,
la vicenda del pronto Soccorso di Brescia è emblematica di una situazione di profonda anomalia che merita di essere chiarita e approfondita affinché tutti, sia i cittadini e gli utenti che leggono e che usufruiscono delle prestazioni sanitarie in pronto soccorso ma anche le Autorità del Ministero della Salute , possano , constatata “l’anomalia”, intervenire apportando gli opportuni atti correttivi.

I Colleghi della SIMEU nella loro lettera dopo aver declarato le “competences” che un Medico deve possedere per esercitare in un Pronto soccorso, concludono “Tutto questo, e molto altro, fa parte del bagaglio del medico d’Emergenza Urgenza: l’Anestesista Rianimatore è un altro professionista indispensabile nel contesto del PS, esattamente come il Cardiologo, il Chirurgo, l’Ortopedico e tanti altri specialisti.

...

Leggi l´articolo integrale

 

 

 

 

 

 

 

 

              

 

Questo sito utilizza Cookies. Navigando sul sito accetti che potremmo conservare ed utilizzare cookies sul tuo dispositivo.     Maggiori informazioni»     OK