AAROI-EMAC significa PROFESSIONALITÀ, QUALITÀ, SICUREZZA per gli oltre 10.000 Medici Iscritti   ISCRIVITI ANCHE TU! »

 

 

Elicottero 118. Il cordoglio AAROI-EMAC, SIAARTI, SIARED

Comunicato Stampa

Pubblicato il 25/01/2017

 

 

Vicinanza alle famiglie e ai colleghi abruzzesi

L’ennesima tragedia che si abbatte sull’Abruzzo lascia sgomenti per il susseguirsi di eventi catastrofici nel giro di pochi giorni. L’elicottero precipitato ieri ha colpito dritto al cuore il mondo del soccorso sanitario avanzato, coinvolgendo professionisti che soltanto il giorno prima erano operativi nella zona della valanga che ha travolto l’Hotel Rigopiano.

“Ci preme sottolineare – afferma Alessandro Vergallo, Presidente Nazionale AAROI-EMAC – il valore di tutti coloro che ogni giorno, senza clamori ma con altissima professionalità, mettono a disposizione le proprie competenze nell’emergenza, e lavorano con abnegazione nelle situazioni più difficili e più a rischio”.

“Esprimiamo il nostro comune cordoglio per tutte le vittime e per le loro famiglie – aggiunge Antonio Corcione, Presidente SIAARTI –. Questa disgrazia ci addolora ancora di più al pensiero dell’impegno senza sosta, in questi giorni, da parte di tutti gli operatori dell’emergenza, medici e non, per salvare quante più vite possibile”.

Siamo particolarmente vicini – conclude Adriana Paolicchi, Presidente SIARED – a tutti i soccorritori colpiti da quest’ennesima sciagura, che hanno avuto la forza di tornare immediatamente in prima linea”.

 

 

 

 

 

 

 

 

              

 

Questo sito utilizza Cookies. Navigando sul sito accetti che potremmo conservare ed utilizzare cookies sul tuo dispositivo.     Maggiori informazioni»     OK