AAROI-EMAC significa PROFESSIONALITÀ, QUALITÀ, SICUREZZA per gli oltre 10.000 Medici Iscritti   ISCRIVITI ANCHE TU! »

 

 

INTERSINDACALE 2011

 

21 Dicembre 2011
Intersindacale - Pensioni. Sindacati "penalizzano i giovani"
Le organizzazioni sindacali dei medici, dipendenti e convenzionati, dei dirigenti sanitari e amministrativi e la Federazione degli Ordini dei medici (Fnomceo) esprimono forte preoccupazione per le misure previdenziali messe in atto nei confronti della categoria dal decreto “Salva Italia”, soprattutto per quanto attiene la parte più giovane della professione. 
Leggi il Comunicato Stampa


14 Dicembre 2011
Intersindacale - DDL Governo Clinico: timidi passi, ma il testo rimane inadeguato
Indifferente alle turbolenze dei mercati finanziari ed al cambio di Governo torna in discussione domani alla Commissione Affari sociali della Camera in una ennesima versione il ddl sul governo clinico. Malgrado timidi passi in avanti, però, il nuovo testo proposto dal relatore appare ancora inadeguato. E’ questo il commento delle organizzazioni sindacali dei medici, veterinari, sanitari, professionali, tecnici e amministrativi del SSN. 
Leggi il Comunicato Stampa


12 Dicembre 2011
Intersindacale - Chiusura sulle pensione private incomprensibile
Sarebbe grave e incomprensibile se il Governo non dovesse accettare la richiesta degli enti previdenziali privati di poter contare anche sui propri ingenti patrimoni per garantire l’equilibrio cinquantennale dei sistemi pensionistici che gestiscono senza costi per lo Stato. 
Leggi il Comunicato Stampa


9 Dicembre 2011

Intersindacale - LPI allargata chiesta proroga in attesa di soluzioni strutturali
Le organizzazioni sindacali della dirigenza medica, veterinaria e sanitaria in vista della scadenza del 31 dicembre prossimo, hanno inviato una lettera al Ministro della Salute, Renato Balduzzi, per chiedere la proroga dell’esercizio della libera professione intramoenia in forma allargata.
Leggi il Comunicato Stampa


12 Novembre 2011 
Intersindacale - Un Governo nuovo che salvaguardi la Sanità
I medici, i veterinari, i dirigenti sanitari, tecnici e amministrativi dipendenti e convenzionati del SSN, chiedono che un Governo nuovo, tecnico o tecnico-politico che sia, manifesti verso la sanità italiana l’attenzione che merita un sistema complesso, ed al tempo stesso fragile, che incide profondamente sulla vita quotidiana di tutti i cittadini. 
Leggi il Comunicato Stampa


3 Novembre 2011
Lettera diffida per mancata corresponsione dell´indennità di esclusività
Le OO.SS. diffidano  Aziende Sanitarie, a non assoggettare al blocco stipendiale previsto dall’art. 9, comma 1, L. 30.7.2010, n. 122 e s.m.i., i passaggi alla fascia superiore dell’indennità di esclusività spettanti ai dirigenti medici aventi titolo che abbiano superato positivamente le valutazioni previste dal contratto
Visualizza allegato


2 Novembre 2011

Intersindacale - DDL Governo Clinico un testo inadeguato e dannoso
"Dopo il via libera delle Regioni, che continuano ad oscillare tra opposizione, in difesa della sanità pubblica, alle politiche governative e collaborazione contro i medici, i veterinari ed i dirigenti del Ssn, il ddl cosiddetto sul ‘governo clinico’, riemerge dai cassetti. L’approvazione da parte delle Regioni non può, però, nascondere che i contenuti appaiono, quando non peggiorativi, insufficienti rispetto alla gravità e complessità del disagio che i medici, i veterinari e i dirigenti oggi vivono all’interno del sistema sanitario". 
Leggi il Comunicato Stampa


26 Ottobre 2011 
Intersindacale - Lettera inviata al Presidente della Conferenza delle Regioni 
Illustre Presidente, le organizzazioni sindacali della dirigenza del Servizio Sanitario Nazionale, condividono la grave preoccupazione, espressa più volte e con forza nelle sedi istituzionali da parte delle Regioni, per i tagli ai finanziamenti operati attraverso le Leggi Finanziarie del 2010 e 2011 che minacciano la tenuta del SSN.
Visualizza allegato

26 Ottobre 2011 
Intersindcale - La sanità non si tocca
 
14 Ottobre 2011
Intersindacale - Lettera appello inviata ai rappresentanti del Governo, Parlamento e Istituzioni
I medici, dipendenti e convenzionati con il Servizio Sanitario nazionale e della ospedalità privata, i veterinari, i dirigenti sanitari, tecnici, professionali ed amministrativi dipendenti, intendono portare alla attenzione delle SS.LL. la situazione di grave malessere che oggi si trovano a vivere.
Visualizza allegato 


25 Settembre 2011
Intersindacale - La Sanità non si tocca
Tutte le informazioni per la manifestazione del prossimo 13 Ottobre.
Scarica la Locandina del 13 Ottobre / Scarica il PROGRAMMA / FIRMA L´appello dei medici veterinari e dirigenti Ssn sul sito

15 Settembre 2011
Intersindacale - Medici, Veterinari e Dirigenti del SSN bocciano la manovra e confermano la protesta
Il mondo dei professionisti della sanità italiana conferma in maniera unitaria e compatta il suo giudizio fortemente negativo sulla manovra economica approvata in via definitiva dalla Camera. Anche i Deputati, dopo i Senatori, si sono dimostrati sordi alle proteste ed alle richieste della sanità pubblica, forse per carenza di conoscenza perché più abituati a frequentare la sanità privata.
Leggi il Comunicato Stampa


8 Settembre 2011
Intersindacale - Medici, Veterinari e Dirigenti del SSN bocciano la manovra e si mobilitano per fermare i continui attacchi ai professionisti della sanità
I Medici dipendenti, convenzionati con il Ssn e della ospedalità privata, i veterinari, i dirigenti sanitari, amministrativi, professionali e tecnici, bocciano la manovra economica approvata ieri dal Senato e danno vita ad una mobilitazione in difesa dei diritti delle categorie e delle condizioni di lavoro dei professionisti della sanità aperta da una manifestazione a Roma il 13 ottobre. 
Leggi il Comunicato Stampa


7 Settembre 2011
Intersindacale - Lettera inviata al Presidente della Repubblica, ai Ministri Tremonti, Brunetta e Fazio e ai Presidenti di Camera e Senato
I Medici dipendenti, convenzionati con il Servizio Sanitario nazionale e della ospedalità privata, i veterinari, i dirigenti sanitari ed amministrativi dipendenti, giudicano negativamente i contenuti della manovra economica alla attenzione del parlamento.
Leggi allegato
 

21 Luglio 2011
Intersindacale - Una Manovra iniqua da cambiare
La Manovra economica 2011 continua a colpire duramente i medici e i dirigenti del SSN che vedono bloccati i loro contratti di lavoro per 5 anni e che subiscono tutti i tagli senza sconti. Il Servizio sanitario nazionale è il meno finanziato d’Europa e le retribuzioni dei dipendenti sono anch’esse tra le più basse in termini assoluti. Pesa sul sistema paese una evasione fiscale e contributiva che supera lo stesso deficit in assenza di un forte contrasto, il proliferare di un economia sommersa che non contribuisce al benessere collettivo arricchendo una fascia ristretta di soggetti, la persistenza di aree di privilegi e di esenzioni. 
Il Manifesto degli Stati Generali Leggi l´articolo / Leggi il comunicato / Lettera aperta ai cittadini
 

13 Luglio 2011
Intersindacale - Manovra economica: gli Stati Generali della sanità il 21 Luglio a Roma
Le organizzazioni sindacali dei medici dirigenti dipendenti, dei medici convenzionati, dei pediatri di libera scelta, dei medici dell’ospedalità privata e dei dirigenti sanitari, veterinari e amministrativi del Ssn in considerazione delle tensioni sui mercati finanziari e della svolta impressa all’iter parlamentare per l’approvazione della manovra economica, hanno deciso di sospendere il sit-in programmato per giovedi 21 luglio e tutte le altre iniziative di protesta previste. 
Leggi il Comunicato Stampa
 

9 Luglio 2011
Intersindacale - Contro la manovra economica la Sanità si mobilità
Le organizzazioni sindacali della dirigenza medica, veterinaria, sanitaria e amministrativa che rappresentano oltre 150mila dipendenti del SSN, proclamano lo stato di agitazione delle categorie e convocano gli stati generali della sanità entro il mese di luglio a Roma. 
Leggi il Comunicato Stampa


10 Giugno 2011
Intersindacale - L´Enpam convoca i Sindacati
Questo atto risponde alle preoccupazioni espresse dai sindacati per il susseguirsi di notizie sullo stato dell’Ente di previdenza arrivate al punto di annunciare, in maniera falsa e tendenziosa, un suo imminente commissariamento. A tal proposito le organizzazioni sindacali accolgono con soddisfazione la smentita del Ministero del lavoro.
Leggi il Comunicato Stampa

4 Maggio 2011
Intersindacale - Riorganizzazione emergenza: ridurre i codici bianchi e adeguare gli organici
Le Organizzazioni Sindacali della dirigenza medica e della medicina convenzionata hanno condiviso le linee di intervento esposte dal Ministro della Salute Ferruccio Fazio nell’incontro che si è svolto oggi in merito alla riorganizzazione del sistema di emergenza-urgenza.
Leggi il Comunicato Stampa


11 Febbario 2011
Intersindacale - Certificati on-line, interlocutorio l´incontro con Brunetta
Nonostante la dichiarata volontà del Ministro Brunetta di ristabilire un clima di collaborazione con la categoria medica, le organizzazioni sindacali rappresentative dei medici italiani, ritengono che l’incontro di questa mattina, sulle criticità emerse dal sistema di certificazioni online indipendenti dalla volontà dei medici, sia stato sostanzialmente interlocutorio e non abbia portato alla soluzione dei numerosi problemi esistenti.
Leggi il Comunicato Stampa


25 Gennaio 2011
Intersindacale - NO allo stravolgimento del sistema di valutazione dei dirigenti dipendenti del SSN
I dati della sperimentazione del sistema di valutazione dei dirigenti del Ssn voluta dalla riforma Brunetta, recentemente ufficializzati, hanno dimostrato l’impossibilità di applicare una metodologia eccessivamente rigida e burocratica alle sofisticate e specifiche professionalità presenti in un mondo, come quello della sanità, troppo complesso ed articolato per essere costretto nella semplicistica formuletta del 25-50-25 del Ministro Brunetta.
Leggi il Comunicato Stampa

21 Gennaio 2011
Intersindacale - No al tentativo di impoverire i dirigenti ed il servizio sanitario pubblico
Le Organizzazioni Sindacali della dirigenza medica, sanitaria, veterinaria ed amministrativa del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) denunciano il tentativo in atto di tagliare ulteriormente le loro retribuzioni ed amplificare, se possibile, le plurime vessazioni economiche e professionali previste nei loro confronti dalla manovra economica voluta dal Governo il 30 luglio 2010.
Leggi il Comunicato Stampa

 

 

 

 

 

 

 

 

              

 

Questo sito utilizza Cookies. Navigando sul sito accetti che potremmo conservare ed utilizzare cookies sul tuo dispositivo.     Maggiori informazioni»     OK