AAROI-EMAC significa PROFESSIONALITÀ, QUALITÀ, SICUREZZA per gli oltre 10.000 Medici Iscritti   ISCRIVITI ANCHE TU! »

 

 

Lettera aperta sulle notizie relative alla morte di Zaray Coratella

Rassegna Stampa

Pubblicato il 26/01/2018

 

 

La lettera aperta di Alessandro Vergallo, Presidente Nazionale AAROI-EMAC, inviata al Corriere del Mezzogiorno a commento delle notizie sulla morte di Zaray Coratella.

"In qualità di Presidente dell’AAROI-EMAC, che riunisce oltre 10.000 Anestesisti Rianimatori, ho spesso pubblicamente stigmatizzato i processi mediatici. I processi devono avvenire nei Tribunali. Ma in questo caso le notizie date dalla Stampa paiono portare allo scoperto fatti che – se accertati – sarebbero andati oltre l’assurdo: una non immediata disponibilità di un farmaco salvavita e di un semplice termometro, una giovane specializzanda ritrovatasi da sola in più fasi dell’intervento chirurgico, poi congedata a causa di un sospetto diagnostico che avrebbe potuto salvare una vita, ma che stava rallentando la “produttività” operatoria.

..."

Leggi la lettera integrale

 

 

 

 

 

 

 

 

              

 

Questo sito utilizza Cookies. Navigando sul sito accetti che potremmo conservare ed utilizzare cookies sul tuo dispositivo.     Maggiori informazioni»     OK