AAROI-EMAC significa PROFESSIONALITÀ, QUALITÀ, SICUREZZA per gli oltre 10.000 Medici Iscritti   ISCRIVITI ANCHE TU! »

 

 

Pubblico Impiego: appello al Consiglio di Stato

Intersindacale

Pubblicato il 13/04/2017

 

 

ANAAO ASSOMED – AAROI-EMAC – FASSID (Aipac, Aupi, Simet, Sinafo, Snr Dirigenti) – ANPO-ASCOTI-FIALS MEDICI hanno inviato al Consiglio di Stato un documento in cui sostengono l´illegittimità costituzionale di alcuni punti del Dlgs sul Pubblico Impiego.

"Lo schema di decreto legislativo in materia di riforma del pubblico impiego proposto dal Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, attualmente all’esame di codesto Ecc.mo Consiglio, detta all’art. 23, comma 1, la seguente disposizione in materia di salario accessorio: “Al fine di perseguire la progressiva armonizzazione dei trattamenti economici accessori del personale delle amministrazioni di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001 n. 165, la contrattazione collettiva nazionale, per ogni comparto o area di contrattazione opera, tenuto conto delle risorse di cui al comma 2, la graduale convergenza dei medesimi trattamenti anche mediante al differenziata distribuzione, distintamente per il personale dirigenziale e non dirigenziale, delle risorse finanziarie destinate all’incremento dei fondi per la contrattazione integrativa di ciascuna amministrazione”.
Tale previsione, che incide sul trattamento economico della dirigenza pubblica, risulta costituzionalmente illegittima per eccesso di delega".

Leggi il Documento Integrale

 

 

 

 

 

 

 

 

              

 

Questo sito utilizza Cookies. Navigando sul sito accetti che potremmo conservare ed utilizzare cookies sul tuo dispositivo.     Maggiori informazioni»     OK