AAROI-EMAC significa PROFESSIONALITÀ, QUALITÀ, SICUREZZA per gli oltre 10.000 Medici Iscritti   ISCRIVITI ANCHE TU! »

 

 

Rassegna Stampa

Dicono di noi

Pubblicato il 15/06/2016

 

 

Il commento del Presidente Nazionale AAROI-EMAC a Sanità24, dopo l´incontro tra OO.SS. della Dirigenza Medica, Veterinaria e Sanitaria con Governo e Regioni al Tavolo previsto per l´Articolo 22 del Patto per la Salute.

«In generale siamo favorevoli a un graduale inserimento dello specializzando nel Ssn - spiega Alessandro Vergallo, presidente nazionale di Aaroi Emac - ma per i nostri specializzandi si devono introdurre paletti più rigidi, a garanzia della sicurezza del paziente. L’anestesista lavora da solo. E non si può tollerare che uno specializzando addormenti o risvegli un paziente in sala operatoria. Mentre in altri contesti, di minor impatto e in presenza di un’equipe, siamo aperti a studiare nuove soluzioni..."
Il commento del Presidente Nazionale AAROI-EMAC dopo l´incontro tra OO.SS. della Dirigenza Medica, Veterinaria e Sanitaria con Governo e Regioni al Tavolo previsto per l´Articolo 22 del Patto per la Salute.
Leggi l´articolo integrale

 

 

 

 

 

 

 

 

              

 

Questo sito utilizza Cookies. Navigando sul sito accetti che potremmo conservare ed utilizzare cookies sul tuo dispositivo.     Maggiori informazioni»     OK