Non sei ancora Iscritto? In AAROI-EMAC oltre 11.000 Medici Professionisti!

Comunicati Stampa

Responsabilità professionale, il commento dell’AAROI-EMAC

Il commento dell’Associazione Anestesisti Rianimatori Ospedalieri Italiani – Emergenza Area Critica sul Provvedimento approvato ieri in via definitiva.

Decreto Madia. Audace colpo dei soliti noti

L´appello dell´Intersindacale alle Commissioni Parlamentari per cancellare l’ennesima norma punitiva presente del decreto sul pubblico impiego che "continua uno scippo in atto da 7 anni".

FSN: l´ennesimo taglio lineare

L´intervento dell´Intersindacale medica, veterinaria, sanitaria sul taglio di 422 milioni di euro a carico del FSN 2017.

Proposta di esproprio dell’ONAOSI offende le categorie mediche e sanitarie

L´Intersindacale dei Dirigenti Medici, Sanitari, Veterinari interviene contro la bozza di riforma degli Enti previdenziali privati che ipotizza la soppressione dell’ONAOSI trasferendone le funzioni in una Gestione speciale INPS.

I Dirigenti Medici e Sanitari non sono tenuti a comunicare i propri dati patrimo...

Il commento AAROI-EMAC sulla Delibera 1388 dell’ANAC: “avvisati gli Enti Pubblici del SSN”

Lavoratori dipendenti del Ssn, sfruttati e sanzionati

L´AAROI-EMAC, attraverso la lettera del Presidente Nazionale a Quotidiano Sanità, interviene sul caso dell’infermiere di Ancona nei confronti del quale è stato avviato un procedimento disciplinare per "inosservanza delle disposizioni di servizio in tema di orario di lavoro e di condotta non conforme a principi di correttezza verso superiori".

Decreto Milleproroghe: una rapina a mano armata

L´intervento dell´Intersindacale sull’emendamento delle Regioni al decreto milleproroghe in conversione al Senato, con il quale chiedono che il taglio, in atto dal 2011, dei fondi accessori del contratto nazionale dei medici e dei dirigenti sanitari prosegua per tutto il 2017.

Elicottero 118. Il cordoglio AAROI-EMAC, SIAARTI, SIARED

L’ennesima tragedia che si abbatte sull’Abruzzo lascia sgomenti per il susseguirsi di eventi catastrofici nel giro di pochi giorni. L’elicottero precipitato ieri ha colpito dritto al cuore il mondo del soccorso sanitario avanzato, coinvolgendo professionisti che soltanto il giorno prima erano operativi nella zona della valanga che ha travolto l’Hotel Rigopiano.

Archivio Anni

Link Utili