Non sei ancora Iscritto? In AAROI-EMAC oltre 11.000 Medici Professionisti!

Comunicati Stampa

AAROI-EMAC: bene la conferma del Ministro Speranza. Proseguire nella valorizzazi...

L’AAROI-EMAC accoglie con favore la conferma dell’On. Roberto Speranza al Ministero della Salute, un Dicastero chiave, in particolare in un momento estremamente delicato per la Sanità Italiana.

AAROI-EMAC Veneto: I numeri contano!

AAROI-EMAC Veneto chiede la ripresa dei tavoli tecnici sulla definizione di standard organizzativi per il calcolo del fabbisogno del personale medico dopo l’emanazione di due concorsi per l’assunzione di medici Anestesisti Rianimatori in Veneto.

Vaccino Anti-Covid, l’appello di Sindacati e Ordini

CON LA SCIENZA A DIFESA DELLA SALUTE E DEL LAVORO L’appello delle Rappresentanze Sindacali e Ordinistiche delle professioniste e dei professionisti sanitari e socio sanitari.

Recovery Plan: l’AAROI-EMAC scrive al Ministro

La lettera aperta inviata dall'AAROI-EMAC al Ministro della Salute, Roberto Speranza, relativamente alle previsioni del Recovery Plan rispetto alla Sanità.

Ospedali sovraccarichi: NO allentamento delle restrizioni!

Rallenta la crescita, ma gli ospedali sono sovraccarichi. NO ad allentamento delle restrizioni. L’Intersindacale Medica, Sanitaria e Veterinaria prende posizione nel dibattito sulle riaperture.

Medici AR e di PS utilizzati in altri reparti, la diffida AAROI-EMAC

A fronte di segnalazioni relative a Medici Anestesisti Rianimatori e dei Medici dei Pronto Soccorso comandati a prestare cure a Pazienti ricoverati in Reparti COVID a media e bassa intensità di cura, che non competono a tali Specialisti, l’AAROI-EMAC ha diffidato gli Enti Pubblici e Privati del SSN dal ricorrere a simili prassi.

Assumere Medici in Formazione degli ultimi due anni

Di fronte alla recrudescenza della pandemia da COVID-19 e alle ben note carenze di Medici Anestesisti Rianimatori e dell’Emergenza-Urgenza, l’AAROI-EMAC chiede alle Aziende e agli Enti del SSN di procedere immediatamente all’assunzione dei Medici in Formazione degli ultimi due anni in queste discipline.

BASTA FAKE NEWS, LASCIATECI LAVORARE

Chiediamo di poter lavorare senza essere distolti da ignobili fake news o da personaggi pubblici che lanciano frasi di accusa in programmi televisivi senza rendersi minimamente conto di quello che dicono e degli effetti gravissimi che producono.

Archivio Anni

Link Utili