Non sei ancora Iscritto? In AAROI-EMAC oltre 11.000 Medici Professionisti!

Assistenza/Previdenza

Per i Medici Covid risarcimento e riconoscimento

Nel testo approvato dal Senato, nel corso della trasformazione in legge del decreto così detto “Rilancio”, è stato incluso un emendamento che estende ai medici, operatori sanitari, farmacisti impegnati nell’emergenza Covid-19 e colpiti da patologie invalidanti o morte quanto previsto dalla legge n. 407/1998. Il parere dell´Esperto.

Elezioni Enpam: ottimo risultato lista Medici dipendenti

Il Comunicato Stampa delle Organizzazioni Sindacali ANAAO, CIMO-FESMED, AAROI-EMAC, FASSID ed FVM alla luce dei risultati raggiunti dalla Lista unitaria LAVORO, TUTELE e PREVIDENZA.

Covid-19, per i contagi sul lavoro stesse prestazioni degli infortuni

Le infezioni da nuovo Coronavirus avvenute nell’ambiente di lavoro o a causa dello svolgimento dell’attività lavorativa sono tutelate a tutti gli effetti come infortuni sul lavoro. A precisarlo è la circolare Inail n. 13 del 3 aprile 2020, con cui l’Istituto fornisce indicazioni in merito alle tutele garantite ai propri assicurati.

Per i Medici i contagi da Covid-19 sono infortuni sul lavoro

Come chiarito in una nota del 17 marzo, l'Inail coprirà l'intero periodo di isolamento domiciliare o quarantena e quello eventualmente successivo, dovuto a prolungamento di malattia che determini una inabilità temporanea assoluta

Pensare per tempo alla Previdenza

Il 30 Novembre si svolgerà a Bologna il Corso "Pensare per tempo alla previdenza. I bisogni previdenziali del giovane e del professionista pensionando in sanità: tra riscatti, quota 100 e TFS. Una guida utile per fare scelte consapevoli", proposto dalla COSMED Emilia Romagna.

Anticipo della liquidazione

La Convenzione con Banco BPM è stata rinnovata per il 2020 alle medesime condizioni estremamente favorevoli e migliorata in due aspetti fondamentali: il prestito si estende senza limiti di tempo fino all’erogazione dell’ ultima rata da parte dell’Inps. Sarà possibile effettuare le pratiche su tutto il territorio nazionale.

Entro il 30 Giugno il recupero delle ferie del 2017

"Il 30 giugno 2019 ogni dipendente dovrà aver esaurito le ferie obbligatorie maturate nel 2017. A stabilirlo è l’articolo 10 del Dlgs. 66/2003 cioè il documento normativo che contiene le disposizioni in materia di orario di lavoro, straordinari e permessi". L´approfondimento di Claudio Testuzza, esperto in materia previdenziale.

Archivio Anni

Link Utili