Non sei ancora Iscritto? In AAROI-EMAC oltre 11.000 Medici Professionisti!

Home Altre Notizie 2020 Scudo penale Medici, il commento dell'AAROI-EMAC

Scudo penale Medici, il commento dell’AAROI-EMAC

Il commento del Presidente Nazionale AAROI-EMAC, Alessandro Vergallo, all’AdnKronos Salute sull’approvazione in Senato dell’emendamento al Dl 44 del 2021, che estende lo scudo penale ai professionisti sanitari.

“Siamo assolutamente favorevoli alla norma che esclude l’azione penale per medici e operatori sanitari che si sono trovati, in pandemia, a combattere un nemico sconosciuto. Ma bisogna considerare di inserire, per la sola emergenza Covid, anche l’escludibilità dell’azione civile, quindi la richiesta il risarcimento nei confronti del sanitario che ha offerto assistenza senza che ci fossero conoscenze chiare sulla malattia pandemica”.

“Il nostro giudizio è positivo, con la riserva, però, di valutare approfonditamente il testo”. “Siamo stati tra coloro che, in ragione dell’eccezionalità dell’ondata pandemica hanno chiesto una norma di questo genere. L’applicazione comporterà da un lato l’effetto positivo di non rischiare di sommergere di denunce i sanitari per aver prestato le cure nelle prime fasi pandemiche quando del Covid non si sapeva assolutamente nulla. Sull’altro versante ci sarà il vantaggio di non intasare di cause inutili i tribunali, poiché sappiamo che questi procedimenti penali che interessano l’ambito sanitario, a prescindere dal Covid, hanno esito nullo il più delle volte”.

“Ovvio che resta aperta la questione del riconoscimento del diritto al risarcimento del cittadino che avesse subito un danno, a prescindere dalla responsabilità penale o comunque dalla volontà del sanitario. Ma a questo devono pensare, nel sistema pubblico, le istituzioni, non il singolo professionista”.

AGGIORNAMENTO 25 MAGGIO 2021
Il 25 Maggio lo scudo penale per gli operatori sanitari è diventato Legge con la “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 1° aprile 2021, n. 44, recante misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19, in materia di vaccinazioni anti SARS-CoV-2, di giustizia e di concorsi pubblici”.
Leggi la sintesi su Quotidiano Sanità

Articolo precedenteAAROI-EMAC su Radio1
Articolo successivoVota Lista ONAOSI Futura!

> POTREBBERO INTERESSARTI

SERVIZI RISERVATI AGLI ISCRITTI

Seguici su

FacebookMi piace
FlickrSegui
TwitterSegui
YoutubeIscriviti