Non sei ancora Iscritto? AAROI-EMAC riunisce oltre 11.000 Medici Professionisti Iscritti!

Home Dalle Regioni 2020 Pronto Soccorso, l'Intersindacale Puglia chiede incontro alla Regione

Pronto Soccorso, l’Intersindacale Puglia chiede incontro alla Regione

L’Intersindacale della Dirigenza Medica pugliese ha diffuso una nota sulla Circolare della RegionePuglia/AOO_/PROT/23/03/2022/OOO2316 relativa al personale di Pronto Soccorso, chiedendo un incontro urgente alla Regione. Di seguito il testo della nota.

In riferimento a vs nota di cui all’oggetto “…gravi criticità organizzative presso i Pronto Soccorso della Regione Puglia, i Direttori Generali dovranno impartire ordini di servizio per la copertura dei turni in PS e qualora le misure “ordinarie” … tutti gli strumenti contrattuali … Straordinario o prestazioni aggiuntive” si vuole stigmatizzare che:

I Direttori Generali delle Aziende sanitarie stanno da tempo utilizzando, in maniera da noi contestata, “ordini di servizio” che non rispondono ai requisiti contrattuali:

  • mobilità d’urgenza, disciplina di appartenenza, equipollenza e/o affinità, obiettivi assegnati e programmi da realizzare (art. 15 D.Lgs. 502/1992, DPR 483/1997, art.19 CCNL 2016-18)
  • appropriatezza e sicurezza delle cure (art.32 della Costituzione, art. 1 L. 24/2017)
  • Possibili violazioni della L.161/2014
  • Possibili conseguenze negative su responsabilità verso terzi e coperture assicurative….

In sintesi:

  • Si sta perpetuando la cronica questione di comportamenti assolutamente diversi da parte dei Direttori Generali mentre, insieme, abbiamo ritenuto “essenziale” che le disposizioni regionali fossero applicate in maniera uniforme su tutto il territori regionale
  • La cronica carenza negli organici dei reparti e/o dei servizi non permette l’allontanamento di dirigenti medici e/o sanitari verso il Pronto Soccorso
  • Il taglio dei posti letto di degenza nel corso degli anni determina lo stazionamento di pazienti nei Pronto Soccorso perchè non si riescono a ricoverare ….

Anche in considerazione dell’unico incontro, ci aspettavamo un atteggiamento nuovo e
propositivo verso le OO.SS. della Dirigenza Medica e Sanitaria per affrontare le problematiche in maniera costruttiva. Non bastano le Circolari, c’è bisogno di una nuova organizzazione che deve prevedere, in primis, l’immissione di nuovo personale tramite i concorsi, la stabilizzazione del personale assunto a tempo determinato, la contrattualizzazione degli specializzandi del penultimo e ultimo anno di specializzazione, le determinazioni sul personale assunto per l’emergenza COVID 19 …

Per questo, ai sensi dell’art. 6 “Confronto Regionale” chiediamo un incontro urgente.

Per le OO.SS.
Dr. Giosafatte Pallotta

ANAAO-ASSOMED Segretario Regionale Dr. Giosafatte Pallotta
AAROI EMAC Presidente Regionale Dr. Antonio Amendola
CGIL FP MEDICI Segretario Regionale Dr. Antonio Mazzarella
CIMO FESMED Segretario Regionale Dr. Arturo Oliva
FED CISL MEDICI Segretario Regionale Dr. Vincenzo Piccialli
FASSID Coordinatore Regionale Dr. Vincenzo De Ruvo
FVM Segretario Regionale Dr. Natale Zinni
UIL FPL MEDICI Segretario Regionale Dr. Sabino Pesce

LA NOTA

> POTREBBERO INTERESSARTI

SERVIZI RISERVATI AGLI ISCRITTI

Seguici su

FacebookMi piace
FlickrSegui
TwitterSegui
YoutubeIscriviti