Non sei ancora Iscritto? AAROI-EMAC riunisce oltre 11.000 Medici Professionisti Iscritti!

Home Altre Notizie 2020 Covid. Il Presidente Nazionale all'AdnKronos, a rischio attività ospedali

Covid. Il Presidente Nazionale all’AdnKronos, a rischio attività ospedali

Le dichiarazioni del Presidente Nazionale AAROI-EMAC, Alessandro Vergallo, all’Adnkronos Salute.

“Il leggero aumento dell’occupazione delle terapie intensive Covid, arrivato al 4% a livello nazionale, secondo i dati Agenas, non ci preoccupa, non c’è pressione come in altri periodi, ma stiamo invece osservando con molta attenzione l’aumento dei ricoveri Covid in ospedale. Siamo in condizioni di dire che questo picco di contagi non sarà tale da mettere in crisi le rianimazioni ma temo, e non lo possiamo escludere, che potrà invece mettere in crisi il resto dell’attività ospedaliera a cui collaborano  gli anestesisti, soprattutto quella chirurgica”, dice Alessandro Vergallo, presidente nazionale dell’Associazione anestesisti rianimatori ospedalieri italiani  (Aaroi-Emac).        

“La diffusione estremamente ampia in questa fase dei contagi Covid non dà riscontro nei ricoverati in termini di malattia moderata o grave –  puntualizza Vergallo – Questo lo consideriamo come un test rispetto alle riaperture complete del Paese. Quello che vogliamo sottolineare è che c’è una pressione continua sugli ospedali che ha quindi la maggior conseguenza sulle attività ordinarie che si stavano pian piano riprendendo e che oggi tornano a soffrire con un chiaro allungamento delle liste d’attesa”.


Le dichiarazioni del Presidente AAROI-EMAC sono state riprese da diverse testate:

RaiNews24

HuffingtonPost

Il Mattino

Il Messaggero

Il Giorno

SkyTG24 – notizia delle 10.32

MSN

SalernoNotizie

> POTREBBERO INTERESSARTI

SERVIZI RISERVATI AGLI ISCRITTI

Seguici su

FacebookMi piace
FlickrSegui
TwitterSegui
YoutubeIscriviti