Non sei ancora Iscritto? In AAROI-EMAC oltre 11.000 Medici Professionisti!

Home Altre Notizie 2020 COSMED. Aree e comparti, siglato l'accordo definitivo

COSMED. Aree e comparti, siglato l’accordo definitivo

È definitivo il contratto nazionale quadro per le aree e i comparti, che ha definito tutte le Amministrazioni che afferiscono ai vari contratti del comparto e della Dirigenza.
Confermata nonostante le pressioni la collocazione delle ARPA nella dirigenza della sanità.
Resta da definire entro 90 giorni la collocazione della Dirigenza PTA del servizio sanitario nazionale inopinatamente trasferita con un colpo di mano legislativo (comma 687 finanziaria 2019) dal comparto funzioni locali alla sanità. Su tale collocazione la trattativa riprenderà a settembre. In ogni caso entro 90 giorni si definirà la questione per non rallentare i rinnovi contrattuali. COSMED ha sottoscritto tale accordo. Sulla necessità di mantenere la Dirigenza PTA distinta dalla Dirigenza sanitaria si sono espresse tutte le confederazioni autonome della dirigenza rappresentative nella sanità.

Come confermato anche dal Presidente dell’ARAN tale limitato slittamento non comporta alcun ritardo nel rinnovo dei contratti della Dirigenza peraltro ancora privi di atti di indirizzo.

Le trattative possono partire e questo rinvio non può e non deve essere un pretesto per differire atti di indirizzo e trattative. Auspichiamo che il Parlamento recepisca i numerosi emendamenti, presentati da più parti politiche per scongiurare il rientro della PTA nella sanità che comporterebbe numerosi problemi nella gestione economica e normativa dei contratti nazionali e decentrati.

Prorogata la facoltà anche per gli assunti prima del 2001 di aderire alla previdenza complementare previa conversione del TFS in TFR.

L’ACCORDO

> POTREBBERO INTERESSARTI

SERVIZI RISERVATI AGLI ISCRITTI

Seguici su

FacebookMi piace
FlickrSegui
TwitterSegui
YoutubeIscriviti