Non sei ancora Iscritto? In AAROI-EMAC oltre 11.000 Medici Professionisti!

Home Altre Notizie 2020 SET 118, la posizione AAROI-EMAC su NurseTimes

SET 118, la posizione AAROI-EMAC su NurseTimes

La rinnovata attenzione sia del mondo politico sia di quello professionale sanitario al SET118 (Sistema di Emergenza Urgenza Territoriale 118, che per l’AAROI-EMAC è un Sistema “Pre-Ospedaliero”) ha fatto sì che l’Associazione – per tramite del Presidente Nazionale Dr Alessandro Vergallo – sia stata interpellata dai media di ogni ambito per spiegare la sua posizione nel merito di un riordino di tale Sistema, che sin dallo scorso anno è nell’agenda parlamentare con ben 6 Disegni di Legge finora depositati.

Anche a seguito del grande successo del 2° Congresso Nazionale di Emergenza Urgenza svoltosi dal 20 al 22 Settembre 2021 a Riva del Garda (www.congressoemergenza.it), dove numerose Associazioni ed Enti di rilievo nazionale hanno sottoscritto insieme all’AAROI-EMAC la “Carta di Riva”, condividendo all’unisono alcuni fondamentali principi su cui basare la riforma del Sistema.
La discussione nel merito di essa ha naturalmente provocato critiche da un solo fronte, quello costituito da coloro i quali vedono il SET118 del futuro sempre più appannaggio della “Medicina di Famiglia”.

Una visione per l’AAROI-EMAC del tutto fuorviante rispetto alla funzione del Sistema, che non può divenire un succedaneo della cosiddetta “Guardia Medica” su cui scaricare la necessità di implementare l’efficienza di una Medicina del Territorio che il Covid ha drammaticamente dimostrato non essere all’altezza di poter collaborare con la Medicina Ospedaliera, che in tutto il territorio nazionale ha dovuto reggerne l’impatto.

L’intervista di NurseTimes al Dr Alessandro Vergallo

> POTREBBERO INTERESSARTI

SERVIZI RISERVATI AGLI ISCRITTI

Seguici su

FacebookMi piace
FlickrSegui
TwitterSegui
YoutubeIscriviti