Non sei ancora Iscritto? In AAROI-EMAC oltre 11.000 Medici Professionisti!

Home Altre Notizie 2020 Carenza Anestesisti Rianimatori, l'intervista a DoctorNews

Carenza Anestesisti Rianimatori, l’intervista a DoctorNews

Nell’intervista a DoctorNews, il Presidente Nazionale AAROI-EMAC, Alessandro Vergallo, sintetizza i passaggi necessari per affrontare la carenza di Medici Anestesisti Rianimatori.

  • Mantenere il numero degli ingressi nelle scuole di specializzazione (con relativo finanziamento) intorno a 1800;
  • Estendere dal 2021 a tutto il 2022 e agli anni successivi la chance offerta dal decreto legge Cura-Italia del 9 marzo 2020 di poter assumere gli specializzandi ARTID al 4° e 5° anno a termine nei ranghi del Servizio sanitario dove hanno dimostrato di poter dare una mano risolutiva ai colleghi già in servizio pur non svolgendo attività caratterizzate dalla stessa complessità clinica;
  • Mantenere appetibile l’attività aggiuntiva quel tanto che basta da poter consentire una crescita fino al 15% del lavoro extra per gli anestesisti;
  • Indennità accessoria estesa ai Medici Anestesisti Rianimatori perché, con i Colleghi dei Ps «condividono condizioni di lavoro usuranti e sono penalizzati sia nella possibilità di svolgere attività intra e soprattutto extramoenia, sia nelle progressioni di carriera».

LEGGI L’INTERVISTA INTEGRALE

> POTREBBERO INTERESSARTI

SERVIZI RISERVATI AGLI ISCRITTI

Seguici su

FacebookMi piace
FlickrSegui
TwitterSegui
YoutubeIscriviti